Sconfitta 36 a 52 per i giovani Alfieri

Domenica pomeriggio 30 ottobre, è andato in scena il match, valido per il Campionato Nazionale di Football Americano under 16, che vedeva affrontarsi il Team Blacks (composto dai nostri giovani ALFIERI ASTI, Blacks Rivoli, Blitz San Carlo, Mastini Ivrea e Templars Scarmagno) conto i pari età dei RHINOS MILANO.

La partita è iniziata subito in salita con un vantaggio di ben 4 touchdown nel primo quarto di gioco per il team milanese.

Purtroppo il team piemontese, partito con la offense sottotono e con alcune incertezze difensive, permetteva un elevato vantaggio ai forti Rhinos, e se si concede un così largo margine all’inizio è poi molto dura andare a recuperare, nonostante un touchdown con cui la compagine di casa ha cercato di accorciare, prima di una nuova segnatura ospite.

Per fortuna, la pausa, e la contestuale strigliata dei coach, han fatto bene ai nostri giocatori e la seconda metà di gara è stata tutta a vantaggio dei Blacks, un team completamente che sembra decisamente differente al rientro in campo dopo l’intervallo, con la difesa in grado di contenere l’attacco milanese e la offense che, finalmente, ha incominciato ad ingranare e macinare punto su punto, arrivando a solo due touchdown di distacco.

Il morale e la convinzione di potercela fare a raggiungere la parità viene interrotta da un intercetto della difesa milanese che grazie al touchdown ha nuovamente incrementato il divario sul tabellone; i piemontesi però non si perdevano di morale e dopo pochi istani si sono rifatti sotto mettendo a segno un altro TD, ma il tempo ormai giocava a favore dei Rhinos,  che inginocchiandosi  mettevano fine ad un bellissimo ed emozionante match.

Rammarico tra i coach, per le leggerezze che hanno causato il così ampio divario maturato ad inizio partita,  lo stesso che ha poi pesantemente condizionato il match e il risultato finale; la sensazione è che se i ragazzi fin dal primo minuto avessero spinto  con la tenacia emersa nel secondo tempo, il tabellone avrebbe forse sorriso ai Blacks, e di rimando ai nostri giovani Alfieri.

Siccome comunque nello sport i se e i ma non influsicono sul risultato finale, i giovani ALFIERI ASTI e il resto del team piemontese avranno due settimane di tempo per riflettere sugli errori commessi e cercare di corregerli; nella fase ad orologio, che partira il weekend del 12-12 Novembre, dovranno mostrare il loro reale valore sul campo  per conquistare una vittoria che potrebbe risultare fondamentale per il proseguo della stagione e l’accesso ai play off.

Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

No Replies to "Sconfitta 36 a 52 per i giovani Alfieri"


    Got something to say?

    Some html is OK