Segna ancora la offense Alfieri, ma la difesa è in difficoltà

Continuano i progressi offensivi della compagine astigiana, che anche nell’ultimo appuntamento del girone d’andata riesce ad andare a segno contro i White Tigers, grazie ad una ricezione di Davide Delfino, WR in orbita Nazionale Under 19, imbeccato da un bel lancio del quarterback Andrea Mattiazzi, ancora una volta bravo a rimettersi in carreggiata dopo aver lanciato un intercetto nel primo tempo della trasferta toscana; acciaccato, ma sempre incisivo, anche il runningback Davide Sitra, che nonostante qualche problema fisico ha cercato di confermare quanto di buono fatto contro i Predatori e replicare una prova che lo aveva fatto salire all’onore delle cronache nazionali fino a diventare uno dei finalisti del premio riservato al miglior giocatore della settimana del Campionato Italiano di Football a 9.

Decisamente più in difficoltà la difesa degli Alfieri, che costretta a rinunciare ad alcuni titolari per infortunio ha dato ampio spazio ai giovani, cercando di mischiare le carte per provare a trovare le giuste contromisure all’attacco avversario; intento che è rimasto solo tale e non ha dato alcun frutto, se non quello di confermare il buonissimo stato di forma di Fabrizio Guandalini, neo promosso nel ruolo di capitano del reparto arretrato dopo le ottime prestazioni sfoderate nei primi due match stagionali.

Il defensive back dei piemontesi ha cambiato spesso posizione durante la partita cercando di aiutare in ogni modo i suoi compagni, ma a parte il terzo quarto di gioco, gli astigiani hanno costantemente mostrato il fianco agli avversari, concedendogli touchdown in ogni periodo ed inanellando la terza sconfitta stagionale; tra le poche soddisfazioni, quella di aver permesso ai giovani più promettenti di fare esperienza, e dopo Alessandro Marino e Paolo Marangoni è toccato al sedicenne Gregorio Furnari il brivido di esordire con la maglia del senior team, guidando, nel ruolo di QB, la offense nei minuti finali.

Dopo tre trasferte consecutive finalmente il football americano tornerà ad Asti, dove il 2 Aprile i padroni di casa faranno il loro esordio casalingo del 2017 contro i Pirates Savona; chissà se l’aria di casa servirà ai giovani Alfieri per ritrovare la rotta perduta.

Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

No Replies to "Segna ancora la offense Alfieri, ma la difesa è in difficoltà"


    Got something to say?

    Some html is OK